• Virgin Atlantic Airways

Fin dalla sua costituzione nel 1984, Virgin Atlantic è diventata il secondo vettore a lungo raggio del Regno Unito in termini di volume passeggeri. Nel 2015 ha trasportato oltre 5,9 milioni di passeggeri in 33 destinazioni mondiali, tra cui Nord America, Caraibi, Africa ed Estremo Oriente. Attualmente, il 70% dei suoi voli serve il mercato transatlantico.

Al fine di offrire ai passeggeri la migliore esperienza di volo garantendo la soddisfazione del personale e conseguendo efficienze economiche, Virgin Atlantic ha scelto Quintiq per ottimizzare la pianificazione del personale di terra presso il Terminal 3 dell’aeroporto londinese di Heathrow, l’hub delle operations della compagnia aerea.

In precedenza, Virgin Atlantic gestiva il personale del terminal mediante un sistema autonomo e fogli di calcolo, un metodo scomodo e disconnesso. Grazie alla piattaforma di pianificazione integrata di Quintiq basata sulla domanda, ora la compagnia aerea si serve di un approccio innovativo per la pianificazione del personale, metodo incentrato sui piani di volo che garantisce l’apertura di un numero adeguato di desk per il check-in, ovvero un numero sufficiente a risparmiare ai passeggeri lunghe attese, ma non eccessivo, in modo da evitare tempi di inattività degli operatori e un conseguente aumento dei costi.

La soluzione Quintiq permetterà inoltre a Virgin Atlantic di minimizzare il costo del lavoro straordinario prevedendo in anticipo i giorni con personale ridotto ed è anche in grado di tenere conto delle preferenze dei dipendenti, ad esempio per quanto riguarda gli orari lavorativi, mediante un apposito portale interattivo.
Il nostro desiderio di offrire a ogni singolo passeggero Virgin Atlantic un’esperienza di volo straordinaria ci guida in tutto quel che facciamo. E questo aspetto non fa eccezione. Grazie a Quintiq, che ci aiuta a migliorare l’efficienza operativa, risparmiare sui costi e garantire un ambiente di lavoro positivo per il personale, potremo concentrarci sull’innovazione e sulla creazione di nuove opportunità per migliorare ulteriormente il servizio offerto ai passeggeri.
John Bell,
General Manager UK Airports,
Virgin Atlantic Airways